aratinga eritrogenis

Alla seconda famiglia degli psittaciformi appartengono gli Psittacidae, è la più numerosa ed è suddivisa in quattro sottofamiglie a cui appartengono più di ottanta generi diversi.
Dentro a questo grande gruppo troviamo numerose specie di pappagalli sia Sud Americani,, Africani, Australiani ed Asiatici.dusky_pionus_fuscus700px-Golden_Conure_Guaruba_guarouba_1750px

 

 

 

 

 

 

 
Le varie specie si differenziano per taglia e colori, adattamento ad alimentarsi con differenti nutrienti, ricordiamo le grandi ara che riescono a spaccare anche le noci più dure, ai lorichetti specializzati a raschiare con le lingue a spazzola il dei fiori, i pappagalli pigmei specializzati nel strappare le cortecce degli alberi per cercare larve ed insetti e di alcune specie con diete solo a base di frutta.
Le nicchie ecologiche occupate dalle differenti specie sono molteplici e questo è la prova di come si siano evoluti nel corso degli anni.

da Wikipedia enciclopedia libera
Segue…………………….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.