Prossima edizione

APPuntamento a maggio 2017 !!!

07 maggio  2017

presso il centro Vicinalis a Visnà di Vazzola TV in via marsura

Clikka sul link sotto !

http://www.prolocovisna.it/component/option,com_google/Itemid,138/id,1/view,standard/

Per partecipare vedi il regolamento della manifestazione pubblicato in basso.

Per gli iscritti 1 tavolo gratuito

Prenota il tuo spazio inviando una email a:

infogaladipappagalli@gmail.com

oppure telefonando a :

Alberto 3493711957   Maurizio 3486957079


 

REGOLAMENTO        GRAN GALA’ DEI PAPPAGALLI

–          Per poter esporre i soggetti in mostra, questi devono essere in regola con le disposizioni e normative vigenti previste, documentazione C.I.T.E.S.  per cui l’espositore ne è l’unico responsabile.

–          Sono ammessi Pappagalli ed esotici  di grande taglia come Turachi e Tucani a  condizione che :

–         L’esposizione è ammessa solo in gabbie di dimensione adeguata alla specie , pulite, complete di posatoi  e sistemate in modo sicuro.

–         Le gabbie devono contenere da uno a massimo  due soggetti.

–         Pertanto è ASSOLUTAMENTE  VIETATO  esporre e trasportare  più di due soggetti per gabbia, contenitore o trasportino.

–          L’igiene è fondamentale, si raccomanda di rispettare le norme sanitarie previste dall’USL, i soggetti dovranno essere presentati, avuto riguardo di quanto previsto dall’art. 727del CP.( legge22/11/1993 n. 473, nuove norme contro il maltrattamento degli animali. )

–          Si raccomanda che i soggetti dovranno disporre di cibo ed acqua, evitando inutili sofferenze, non si possono esporre soggetti in cattive condizioni di salute, feriti o che presentano mutilazioni o  taglio delle remiganti.

–          La locazione dei soggetti deve essere tale da consentire ai singoli individui un adeguato movimento, senza che questo sia causa di disturbo o rechi danno al piumaggio  dell ‘ altro  individuo presente nella stessa gabbia.

–          Si rammenta inoltre, la compilazione del modello 4, foglio rosa, http://www.salute.gov.it/imgs/C_17_pagineAree_1571_listaFile_itemName_0_file.pdf

–           compilato nelle parti cui interessa per quanto riguarda il trasporto e la provenienza dei soggetti esposti.

–          Gli spazi assegnati sono a discrezione del C.O. che provvederà alla dislocazione degli stessi in base alla tipologia e spazio disponibile, per tanto, gli espositori dovranno attenersi in maniera insindacabile chiedendo prima ai responsabili per eventuali modifiche sullo spazio assegnato.

–          Gli espositori che intendono commerciare i propri articoli o che vogliono esclusivamente esporli, dovranno essere muniti della documentazione prevista dalle leggi vigenti, sono gli unici responsabili per danni provocati a persone, cose o animali.

–          Le porte di sicurezza dovranno sempre rimanere sgombre .

–          Una volta effettuate le operazioni di carico e scarico, (dall’entrata principale) i mezzi devono essere subito rimossi e portati nel parcheggio adiacente riservato agli espositori.

–          Si ricorda che tali operazioni comportano il massimo rispetto per le strutture.

–          Quando termina la manifestazione si raccomanda di lasciare l’area pulita ed integra come quando è stata trovata.

–          Chiunque non si attenga  alle sopra citate norme, non sarà ammesso all’ esposizione.

 

 

Il comitato organizzatore

 

REGULATION

GRAN GALA’ DEI PAPPAGALLI

In order to show your subjects, your parrots must be fully compliant with current Italian and C.I.T.E.S. legislations and rules for which the exhibitor is the sole responsible.

Only parrots are allowed or exotic species such as Turacos or Toucans. (If in doubt, please get in touch with the Organising Committee for approval)

Hygiene is paramount. It is therefore compulsory to comply with the health regulations promoted by the Local Health Agency (ASL), in line with art. 727 CP (Italian Animal welfare Law 22/11/1993 No. 473).

To avoid unnecessary distress to the animals and overcrowding, it is not allowed to transport, exhibit or show more than two subjects per birdcage or pet crate. Therefore, in the cages of exhibited subjects a maximum of two subjects per cage is allowed.

Birdcages need to be big enough to avoid disturbance and damage between the exposed subjects; they must be provided with food and water, and equipped with roosts to guarantee sufficient freedom of movement to the birds. It is not allowed to exhibit subjects in bad health, wounded or with mutilations (e.g.: flight feathers cut).

Furthermore, it is mandatory that the “Modello 4” (aka “Pink form” of the Italian Health Ministry: http://www.salute.gov.it/imgs/C_17_pagineAree_1571_listaFile_itemName_0_file.pdf) is completed in all sections referring to the transport and origin of the subjects.

The allocation of spaces/stands is under the sole responsibility of the Organising Committee, who will allocate them according to the type and space available. Therefore, the exhibitors must strictly comply with the instructions provided, and ask in advance to the Committee for any desired changes to the allocated space

The exhibitors who wish to sell their subjects or who simply wish to exhibit them must be in possession of all necessary documents prescribed by law. They are the sole responsible for any damages caused to persons, animals or objects

Access to the security doors must be kept free at any moment

Once collection/delivery has been completed (access from the main entrance), all vehicles must be immediately removed and parked in the parking area near-by reserved to the exhibitors.

It is reminded that all actions should be performed with the maximum respect for the existing infrastructures. At the end of the Fair, it is recommended to leave the area clean and in good condition.

Whoever does not comply with the above regulation will not be allowed in the Fair.

The Organising Committee

La pro loco di Visnà ed il Gran Galà dei pappagalli vi augurano un buon divertimento !